Orange Fiber è l’azienda italiana- nata nel 2014 da Adriana Santanocito ed Enrica Arena- che ha brevettato e produce tessuti sostenibili per la moda da sottoprodotti della spremitura industriale delle arance.

Con la collaborazione del Politecnico di Milano, nel 2012 è stato sviluppato un innovativo processo che consente potenzialmente di trasformare le oltre 700.000 tonnellate di sottoprodotto che l’industria di trasformazione agrumicola produce ogni anno solo in Italia – e che altrimenti andrebbero smaltite con dei costi per l’industria del succo di agrumi e per l’ambiente. Gli scarti, una volta lavorati, diventano un tessuto di alta qualità capace di rispondere al bisogno di sostenibilità e innovazione dei fashion brand. L’innovativo processo è stato brevettato in Italia nel 2013 ed esteso a PCT internazionale l’anno seguente.

I primi prototipi di tessuto sono stati presentati nel 2014 all’Expo Gate di Milano in occasione della Vogue Fashion’s Night Out e il primo impianto pilota per l’estrazione della cellulosa da agrumi è stato inaugurato a dicembre 2015 in Sicilia.

 

12/08- Press office & pr ha curato l’ufficio stampa di Orange Fiber per la campagna di crowdfunding; per la collaborazione con il colosso svedese H&M per la Conscious Exclusive Collection del 2019; e per la capsule collection di cravatte sostenibili CENTOCINQUE, realizzata da E.Marinella con tessuti Orange Fiber

RASSEGNA STAMPA